La Ministra Cartabia sostiene che “il carcere non può essere l’unica risposta al reato&”, quindi
più pene alternative, ma con quali risorse?
“I recenti drammatici fatti di cronaca che hanno portato alla ribalta il grave problema delle
carceri, impongono un forte intervento politico che mostri in modo chiaro ed esplicito la volontà
di riconoscere l’importanza e la strategica funzione sociale dell’esecuzione penale esterna, al
centro della riforma della Giustizia, ma – al momento – resa povera di uomini e mezzi da una
intollerabile carenza di investimenti” così la Presidente Paradiso si esprime subito dopo le
proteste dei colleghi e delle colleghe dello scorso 14 luglio.
La Presidente Paradiso e il CROAS del Lazio intendono impegnarsi attivamente e garantire
vicinanza e supporto ai colleghi e alle colleghe impegnati sul campo ogni giorno!

 

Link: https://www.gazzettadiroma.it/giustizia-paradiso-assistenti-sociali-lazio-strategica-la-funzione-sociale-dellesecuzione-penale-esterna/?fbclid=IwAR2MM1H5oewATMkt0rxum7ifqbsKw0MqwS3bozDUiaucvanBb2DeP0e-qdI

Ultima modifica il 19 Agosto 2021