Su questo sito usiamo i cookies. Proseguendo la navigazione accetti il loro utilizzo.

Consiglio Regionale Ordine Assistenti Sociali Lazio

Coordinamenti Provinciali

Spazio 5 x mille

Cerca

SAVE THE DATE: Rimini dal 28 giugno al 1° luglio 2020. Convegno internazionale dal titolo “Promuovere le relazioni umane: un ponte verso il futuro”.

SAVE THE DATE: Rimini dal 28 giugno al 1° luglio 2020. Convegno internazionale dal titolo “Promuovere le relazioni umane: un ponte verso il futuro”.

 

Ogni due anni le Associazioni Internazionali costituitesi a Parigi nel 1928 organizzano un convegno mondiale, per dibattere i temi relativi al “social work”. Per questo viene lanciata una richiesta di candidature alle associazioni nazionali partner perchè si propongano ad ospitare l’evento.

 

L’Associazione Nazionale Assistenti Sociali, la Fondazione Assistenti Sociali, l’Associazione Figli del Mondo e la Società Italiana di Servizio Sociale hanno proposto le loro candidature e il convegno verrà realizzato a Rimini dal 28 giugno al 1° luglio del 2020, in partnership con l’IASSW (International Association of Schools of Social Work) e l’ICSW (International Council of Social Welfare). Questo evento coincide anche con il centenario della Fondazione dell’Istituto Italiano di Assistenza Sociale, costituitosi a Milano, con l’obiettivo di iniziare anche in Italia l’esperienza di formazione e di pratica del social work.

 

Il tema del convegno che è rivolto a professionisti, docenti, policy makers, studenti, rappresentanti delle organizzazioni pubbliche, di terzo settore e degli utenti, ha come tema: Promoting human relationship: bridging the future.

 

Durante questo periodo di sfide sociali, nuovi bisogni e fenomeni emergenti, il servizio sociale dovrebbe trovare risposte alternative per promuovere il benessere delle persone, in modo da consentire a tutti di integrarsi pienamente nella vita sociale; sviluppare azioni e politiche per garantire ai cittadini diritti fondamentali senza perdere di vista le loro capacità; promuovere lo sviluppo dell'accoglienza e dell'educazione delle comunità locali, rafforzate dalla partecipazione delle persone.

I seguenti temi sono proposti all'interno di questo framework:

  1. collegare gli spazi: le migrazioni nord-sud e est-ovest e la globalizzazione richiedono l’impegno del servizio sociale per promuovere le relazioni umane e le interazioni all'interno degli Stati e tra loro, specialmente in relazione alle popolazioni migranti. Il servizio sociale italiano si costituisce in questo senso come ponte tra l'Europa e il resto del mondo;
  2. collegare il tempo: il servizio sociale si trova a un bivio tra le sue radici storiche e le sfide future articolate nell'agenda globale. Il suo ruolo è di aiutare a dare un senso e facilitare le trasformazioni sociali;
  3. collegare gli attori sociali per sostenere la coesione sociale. La realtà sociale richiede il lavoro sociale per promuovere la transizione dal "welfare pubblico tradizionale" a un nuovo "sistema di welfare generativo" che include lo sviluppo della comunità, la società civile, gli attori del terzo settore, le agenzie for profit e altri attori sociali.



Per maggiori informazioni clicca qui


Pubblicato il 19-06-2019 - Visualizzata 206 volte

Servizi per gli Iscritti

Consiglio Territoriale di Disciplina

Coordinatore Sito Web:

Assistente Sociale
Dott. Alex ARDUINI