Su questo sito usiamo i cookies. Proseguendo la navigazione accetti il loro utilizzo.

Consiglio Regionale Ordine Assistenti Sociali Lazio

Area Iscritti

Coordinamenti Provinciali

Spazio 5 x mille

Cerca

Candidatura a membro delle Commissioni per gli esami di Stato - anno 2019 - per l’abilitazione all’esercizio professionale di “assistente sociale” ed “assistente sociale specialista” (scadenza: 25 marzo 2019).

Candidatura a membro delle Commissioni per gli esami di Stato - anno 2019 - per l’abilitazione all’esercizio professionale di “assistente sociale” ed “assistente sociale specialista” (scadenza: 25 marzo 2019).

 

Come ogni anno, per la composizione delle commissioni per gli esami di Stato, il MIUR chiede l’invio, da parte di questo ordine regionale, di nominativi di assistenti sociali quali membri di commissione: 3 terne di assistenti sociali (di cui due effettive e una supplente), pari a 9 nominativi per ogni università sede di esame di Stato.

 

Le Università sedi di esami di Stato sono tre: LUMSA, Roma Tre e Cassino, pertanto verranno inviati 27 nominativi totali.

 

Il Ministero estrae i nominativi di ognuna di queste terne e, tutti coloro che sono stati estratti, riceveranno direttamente dalle stesse Università, la nomina a Commissario (che dovrà essere immediatamente comunicata via mail all’Ordine del Lazio).

 

Secondo le Linee di indirizzo per gli esami di Stato del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali (CNOAS), possono inviare la propria candidatura a membro di Commissione per gli Esami di Stato esclusivamente gli assistenti sociali specialisti, in possesso dei seguenti requisiti:

  1. essere iscritti alla sezione A dell’Albo professionale;
  2. essere in possesso della Laurea Magistrale in Servizio Sociale LM87 (o equivalente dei precedenti ordinamenti);
  3. essere in possesso della Laurea triennale in Servizio Sociale L39 (o equivalente dei precedenti ordinamenti);
  4. esercitare la professione da almeno 5 anni;
  5. non aver subito sanzioni disciplinari negli ultimi 5 anni di esercizio professionale;
  6. essere in regola con i pagamenti delle quote annuali di iscrizione dell’Ordine;
  7. avere assolto l’obbligo formativo per il triennio 2014 / 2015 / 2016;
  8. aver attivato e comunicato all’Ordine la PEC (posta elettronica certificata) personale;
  9. non aver riportato condanne penali.

 

La presentazione della candidatura dovrà avvenire esclusivamente tramite la compilazione del “Modello Istanza 2019” e del “Modello Curriculum Vitae 2019” di seguito riportati, da inviare tramite la propria PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (qualsiasi invio presso altro recapito dell’Ordine non verrà preso in considerazione).

 

Si ricorda di firmare sia l’istanza che il curriculum negli appositi spazi e di allegare la scansione di un documento d’identità in corso di validità (pena l’esclusione).

 

La scadenza per la presentazione della domanda è il 25 marzo 2019, fatto salvo eventuali comunicazioni da parte del Ministero competente.

 

PER QUALSIASI QUESITO IN MERITO È ATTIVO TUTTI I LUNEDÌ POMERIGGIO, DALLE ORE 15:30 ALLE ORE 17:30, UNO SPECIFICO SPORTELLO INFORMATIVO GESTITO DALLA CONSIGLIERA MARIA CRISTINA PRIMAVERA, RAGGIUNGIBILE ANCHE TELEFONICAMENTE TRAMITE IL NUMERO DEDICATO 327.26.06.929.

 

Modello Istanza 2019

Modello Curriculum Vitae 2019

Criteri di valutazione del Modello Curriculum Vitae 2019

D.P.R. 328/01 artt. 5, 20, 21, 22, 23 e 24

Decreto ministeriale del 15/10/1999


Pubblicato il 27-02-2019 - Ultima modifica il 06-03-2019 - Visualizzata 641 volte

Servizi per gli Iscritti

Consiglio Territoriale di Disciplina

Coordinatore Sito Web:

Assistente Sociale
Dott. Alex ARDUINI